Portale Trasparenza CCIAA Pescara - UOS 10 Registro Imprese ed Albi

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Articolazione degli uffici

UOS 10 Registro Imprese ed Albi
Responsabile: Paolone Grazietta
Struttura organizzativa di appartenenza: UOC 4 Registri Anagrafici

Competenze:

L’ufficio:

  • fornisce informazioni agli aspiranti imprenditori, di norma attraverso uno sportello dedicato (ma anche attraverso la risposta telefonica o per posta elettronica), sui requisiti e gli adempimenti necessari per l’avvio delle varie attività economiche interfacciandosi con le Pubbliche Amministrazioni competenti per la verifica dei requisiti o per il rilascio delle autorizzazioni. Fornisce istruzioni sulle modalità di iscrizione, modifica e cancellazione al Registro delle Imprese e all’Albo delle Imprese Artigiane, nonché sulle modalità per il deposito degli atti societari e dei bilanci assistendo l’utenza nell’elaborazione delle pratiche di Comunicazione Unica e nella risoluzione degli errori;
  • riceve, protocolla, istruisce e, verificata la sussistenza delle condizioni previste dalla legge per l’iscrizione, provvede all’inserimento informatico nel Registro delle Imprese e nell’Albo delle imprese Artigiane delle istanze di iscrizione, modifica, cancellazione e deposito. Nel caso in cui non risultino soddisfatte le condizioni richieste dalla legge per l’iscrizione/deposito propone al Conservatore i provvedimenti di rifiuto e ne cura la notifica agli interessati;
  • trasmette agli Enti Previdenziali, attraverso procedure informatizzate, le comunicazioni previste dalla legge;
  • gestisce i procedimenti di iscrizione e cancellazione d’ufficio ai sensi degli     artt. 2190 e 2191 del Codice Civile, il procedimento di cancellazione d’ufficio delle imprese non operative ai sensi del D.P.R. 247/04 e di cancellazione d’ufficio delle società a responsabilità limitata in liquidazione ai sensi dell’art. 2490 c.c.;
  • provvede all’accertamento delle violazioni amministrative connesse con la tenuta del Registro delle Imprese e del REA e, nel caso di mancato pagamento in forma ridotta, alla presentazione del rapporto all’Ufficio competente ai sensi dell’art. 17 della legge 689/81;
  • segnala ai Comuni i ritardi o le omissioni negli adempimenti relativi alle imprese artigiane ai fini dell’applicazione delle sanzioni previste dalla L.R. 23/2009;
  • rilascia certificati, visure ed elenchi di imprese e copie degli atti e documenti depositati al Registro delle Imprese in adempimento della normativa vigente, compresi i bilanci delle società per le quali sia previsto il deposito;
  • collabora con le Pubbliche Amministrazioni che richiedono l’accesso ai dati dell’archivio del Registro delle Imprese sia per la verifica delle autocertificazioni ricevute che per altre finalità istituzionali;
  • provvede alla bollatura dei libri e registri contabili;
  • predispone le Guide e le note informative del Registro Imprese curando altresì l’aggiornamento del sito camerale;
  • si occupa inoltre del rilascio delle licenze per l'apertura di nuovi impianti di macinazione, nonché per l'ampliamento, la riattivazione o la trasformazione di quelli esistenti autorizzati, previa verifica dei requisiti tecnici e igienico - sanitari previsti dalla vigente normativa.

Repertorio delle notizie economiche e amministrative (REA) – Attività regolamentate – Attività già soggette all’iscrizione nei soppressi Albi Ruoli Elenchi Registri -

Il personale assegnato a tale ramo di attività:

  • rilascia informazioni all’utenza, di norma attraverso uno sportello dedicato (ma anche attraverso la risposta telefonica o per posta elettronica), sui requisiti e gli adempimenti necessari per l’avvio delle attività di installazione di impianti (D.M. 37/08), di autoriparazione (L.122/92), di pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione (L.82/94), di facchinaggio (D.M. 221/2003) e di commercio all’ingrosso (L.R. 11/2008); a richiesta , compie una preistruttoria sulla rispondenza dei requisiti professionali posseduti dagli aspiranti imprenditori a quelli previsti dalla legge attraverso l’esame della documentazione sottoposta alla propria attenzione suggerendo eventuali soluzioni atte a prefigurare un legittimo esercizio dell’attività; la stessa tipologia di attività viene svolta in merito alle attività di agente e rappresentante di commercio, agente di affari in mediazione, mediazione marittima, spedizioniere, per il cui avvio, dal 12 maggio 2012, è prevista la presentazione di una Segnalazione certificata di inizio attività attraverso la presentazione telematica di apposita modulistica ministeriale;
  • riceve, protocolla, istruisce le denunce di inizio delle suddette attività e verifica il possesso dei requisiti professionali e morali previsti dalla legge per l’esercizio delle stesse nei termini e con le modalità previste dall’art. 19 della legge 241/90: nel caso in cui sia possibile richiede la conformazione dell’attività altrimenti propone al Dirigente l’adozione di un provvedimento di inibizione alla continuazione dell’attività. Verifica il possesso dei requisiti morali e professionali autocertificati dall’imprenditore nella Segnalazione Certificata di inizio attività e adotta gli eventuali provvedimenti conseguenti;
  • riceve le dichiarazioni di conformità degli impianti verificando l’avvenuto riconoscimento delle abilitazioni professionali richieste dalla legge per la realizzazione dei lavori oggetto delle dichiarazioni. Nel caso di svolgimento di attività senza l’avvenuto riconoscimento, da parte della CCIAA , delle abilitazioni necessarie, avvia le procedure previste dalla legge (accertamenti, verifiche, sanzioni, inibizione …). Una volte verificate avvia le dichiarazioni all’archiviazione informatica;
  • riceve, protocolla, istruisce le richieste di iscrizione ai Ruoli ancora esistenti (Ruolo Periti ed Esperti, Ruolo conducenti, Albo degli Astatori, Ruolo Stimatori e Pesatori Pubblici) e svolge le funzioni di segreteria della Commissione che decide sull’iscrizione al Ruolo dei Periti e degli Esperti ed esercita la vigilanza sugli iscritti;
  • esercita attività di vigilanza sugli iscritti negli Albi e Ruoli tuttora esistenti e sugli esercenti le attività prima assoggettate all’iscrizione in Albi, Ruoli ed Elenchi e propone alla Giunta l’adozione degli eventuali provvedimenti disciplinari;
  • organizza almeno due volte l’anno e gestisce gli esami di cui all’art. 2 della legge n. 39/89 come modificato dall’art. 18 della legge 57/2001 diretti ad accertare l’attitudine e la capacità professionale degli aspiranti mediatori;
  • rilascia i tesserini personali di riconoscimento previsti dalla legge (per gli agenti di affari in mediazione, gli agenti e rappresentanti di commercio e i mediatori marittimi) o dai regolamenti.

Risorse disponibili: n° 11

Contatti
Fax: +39 085690870
Indirizzo: Viale Conte di Ruvo, 14, Pescara, Pescara, 65127, Abruzzo, Italia
Orari al pubblico
mattino: dal lunedì al venerdì dalle ore 8,45 alle ore 13,00
pomeriggio: martedì e giovedì dalle ore 15,00 alle ore 17,00

Assistenza telefonica: dal lunedì al venerdì dalle ore 13.00 alle ore 13.20
Normativa
Regolamento di semplificazione del procedimento per la decisione del ricorso gerarchico improprio presentato alla Commissione ....
Procedimenti gestiti da questa struttura
Processo: TENUTA REGISTRO IMPRESE (RI), REPERTORIO ECONOMICO AMMINISTRATIVO (REA), ALBO ARTIGIANI (AA) Attività: Cancellazione ....
Processo: TENUTA REGISTRO IMPRESE (RI), REPERTORIO ECONOMICO AMMINISTRATIVO (REA), ALBO ARTIGIANI (AA) Attività: Coordinamento ....
Processo: TENUTA REGISTRO IMPRESE (RI), REPERTORIO ECONOMICO AMMINISTRATIVO (REA), ALBO ARTIGIANI (AA) Attività: Rilascio ....
Processo: TENUTA REGISTRO IMPRESE (RI), REPERTORIO ECONOMICO AMMINISTRATIVO (REA), ALBO ARTIGIANI (AA) Attività: Iscrizione ....
Come raggiungerci
Caricamento Google Maps.......attendere
Contenuto inserito il 18-10-2013 aggiornato al 11-11-2013
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Viale Conte Di Ruvo,2 - 65127 Pescara (PE)
PEC cciaa.pescara@pe.legalmail.camcom.it
Centralino +39 08545361
P. IVA 00338600687
Seguici su:
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it